Lavori di completamento e adeguamento dellestrutture sportive del parco Fausto Noce e realizzazionedella copertura per la tribuna stadio AngeloCaocci  – Olbia

Strutture Ott 12, 2023

L’impianto sportivo Angelo Caocci è inserito nel Parco cittadino Fausto Noce, esteso per 16 ettari di verde, nato in un contesto antropizzato tipico delle odierne realtà urbane e diventato fonte di attrazione e frequentazione da parte della Comunità Olbiense; è ubicato all’interno dell’area del Parco Fausto Noce, tra le Vie Fausto Noce, Luigi Galvani, Gabriele d’Annunzio, Via Savona e la Passeggiata Sos Salineddas che costeggia il Rio Zozzo’, su un’area di pertinenza della superficie totale di circa 35.702,00 mq, completamente recintata in modo da consentire il controllo accessi degli spettatori.

L’impiantistica sportiva occupa la parte occidentale del Parco e comprende lo Stadio Angelo Caocci e la tribuna spettatori. La Tribuna della zona spettatori, posta sul lato Ovest, risulta suddivisa in un unico settore e può ospitare attualmente un numero di spettatori pari a 2.637 unità, di cui n. 16 diversamente abili non deambulanti. La tribuna è realizzata in calcestruzzo armato.

La struttura prescelta è attualmente formata da travi a mensola in legno lamellare omogeneo di classe GL28h, aventi lunghezza variabile, su cui sono impostati gli arcarecci che sostengono la copertura in pannelli sandwich con lamiera grecata tipo ISOCOPRE. L’intervento verrà effettuato come una struttura indipendente, non connesso in alcun modo alla tribuna esistente. Per fare ciò, si deve procedere ad una ripulitura dell’area demolendo parzialmente i muri che separano i vari ingressi alle tribune, le rampe e tutte le pavimentazioni che interferirebbero poi con lo scavo. Le rampe dovrebbero essere gettate con le stesse dimensioni e disposizione nell’ubicazione in cui sono state demolite, possibilmente reinstallando le stesse ringhiere esistenti. Data l’esistenza di un progetto parallelo riguardante la sistemazione delle aree esterne, questo progetto si limiterà al rinterro di tutta l’area di scavo dopo l’eseguimento dei lavori del presente appalto. Una volta effettuate queste lavorazioni, si procede con lo scavo di 3.10m nell’area in cui verranno poi gettati il magrone e le fondazioni.

Una volta realizzata tutta la struttura verrà installata una scossalina lungo tutto il perimetro della copertura, in modo tale da proteggere da infiltrazioni le travi in legno lamellare. Tutte le travi in legno verranno trattate e tinteggiate in bianco, in modo tale da avere una continuità estetica con la tribuna. Verrà inoltre realizzato un ambiente di 3mq vicino al muro a sud con la funzione di ospitare gli inverter, quadri e vano contatore per l’impianto fotovoltaico. Verrà effettuato un massetto ed una tettoia, chiusa poi con una recinzione con serratura, in modo tale che sia arieggiato ed accessibile solo al personale autorizzato.

Per quanto riguarda le opere in fondazione, dettagliatamente descritte nei relativi allegati, sono costituite da una platea continua in cemento armato, le cui dimensioni sono funzione dei diversi carichi, soprattutto relativamente alle differenti altezze dei pilastri e, soprattutto, ai diversi carichi della copertura funzione differenti sbalzi e conseguenti azioni statiche e dinamiche. La copertura in legno lamellare è ancorata su 22 pilastri in cemento armato e da colonne-tiranti in acciaio mentre la struttura è formata da travi a mensola in legno lamellare omogeneo, aventi lunghezza variabile, da circa 15 metri quelle esterne a circa 21.50 m quelle centrali.

Il sistema di illuminazione è previsto all’intradosso della copertura stessa, con apparecchi a LED, a ridotta manutenzione, composti da corpo compatto realizzato interamente in alluminio pressofuso a basso contenuto di rame al fine di un’elevata resistenza, con eccellenti prestazioni termiche e massima affidabilità. Infine, l’impianto fotovoltaico al momento valutato prevede la posa in opera di 48 moduli fotovoltaici costituiti da celle in silicio monocristallino chiusi in una cornice di contenimento e fissaggio in alluminio con profilo aperto antigelo e anti-deformazione, protetto frontalmente da una lastra in vetro temperato ad elevata trasparenza e posteriormente da un backsheet in materiale plastico.

Per admin

Translate »