Servizio di supporto operativo alle direzioni lavori di Italferr per la realizzazione di varie tratte ferroviarie per l’ampliamento dell’anello di Palermo 

Trasporti Ott 23, 2023

La direzione lavori lavori riguarda le tratte: Nuova Napoli – Bari (tratta Napoli Cancello; Cancello – Frasso Telesino; Frasso – Telese; Telese – Vitulano; Apice – Hirpinia)

L’Accordo Quadro individua le prestazioni di supporto specialistico per la società Italferr relativamente alla gestione/controllo/sorveglianza della realizzazione delle opere nel rispetto della normativa vigente, in conformità al progetto approvato, alle specifiche tecniche di costruzione ed al programma generale di realizzazione, per ogni prestazione è stato sottoscritto un singolo Contratto Applicativo.

I contratti hanno riguardato diverse regioni :

• Piemonte, Lombardia, Veneto, Liguria, Trentino-Alto Adige, Emilia Romagna,

• Toscana, Lazio, Marche

• Campania, Puglia, Sicilia.

Le prestazioni consistono nel supporto a Italferr delle seguenti attività insieme alla contestuale elaborazione dei relativi documenti:

  • verifiche sul rispetto degli adempimenti di legge in materia di lavori pubblici applicabili all’appalto o commessa;
  • predisposizione di atti di gestione contrattuale (verbali per la consegna lavori, le eventuali sospensioni, riprese ed ultimazioni, ecc.);
  • predisposizione degli atti contabili necessari all’emissione del SAL;
  • raccolta, classificazione, archiviazione e remotizzazione della documentazione di commessa, nel rispetto delle regole aziendali mediante l’utilizzo del sistema PDM per la gestione informatizzata di tutti gli elaborati /documenti prodotti;
  • verifica dell’avanzamento fisico della realizzazione delle opere/impianti di competenza, sulla base di sopralluoghi del programma lavori di riferimento ed in coerenza con le prescrizioni contrattuali;
  • partecipazione alle attività di verifica, lavorazioni, prelievi dei materiali e invio degli stessi per l’esecuzione delle prove di laboratorio, di collaudi in officina o stabilimento, anche di apparati elettrici;
  • esecuzione di sopralluoghi in cantiere con registrazione sui documenti societari o nel modello informativo degli adempimenti svolti. Esecuzione del prelievo dei campioni di cls ed acciaio  da inviare al laboratorio prove autorizzato;
  • verifica del rispetto delle prescrizioni contrattuali e normative inerenti la regolarità contributiva, previdenziale e assicurativa
  • redazione dell’istruttoria di proroga;
  • verifica avvenuta apertura posizioni previdenziali/assicurative;
  • verifica pagamenti dei subaffidatari dell’appaltatore;
  • verifica del rispetto delle prescrizioni contrattuali del sistema qualità mediante partecipazione alle fasi di controllo previste nei PCQ, registrazione dell’attività sull’apposito modulo “ Verbale di sopralluogo in cantiere”; verifica del superamento collaudo dei materiali;
  • supporto alla verifica del dossier qualità dell’opera;
  • verifica dei documenti che accompagnano le forniture di materiali e impianti;
  • gestione dei materiali di fornitura RFI;
  • gestione interferenze con l’esercizio ferroviario;
  • predisposizione del Certificato di esecuzione dei Lavori;
  • relazione a struttura ultimata
  • predisposizione Relazioni Riservate inerenti le riserve avanzate dall’appaltatore;
  • predisposizione stato di consistenza dei lavori e delle opere in caso di risoluzione del contratto;
  • acquisizione e archiviazione documentazione fotografica delle opere.
  • Attività di supporto alla redazione e ala verifica di elaborati  tecnici che  per aggiornamento/adeguamento  del progetto costruttivo, predisposizione nuovi prezzi, supporto verifica e redazione di  elaborati grafici, relazioni, computi e stime progetti esecutivi;
  • Supporto alla individuazione delle proposte di risoluzione delle NC e alla verifica delle proposte di risoluzione delle NC;
  • Le attività di supporto alla redazione di elaborati tecnici riguardano: redazione di elaborati specialistici contenenti applicazioni di calcolo, documenti di sintesi tecnico- descrittiva, elaborati grafici, computi e stime, W.B.S., capitolati speciali, studio dei tracciati ferroviari e stradali per i livelli di progettazione esecutiva o di variante. Nello specifico gli elaborati riguardano i seguenti abiti:
  • Corpo stradale, ferroviario e opere di linea;
  • Opere d’arte maggiori e minori;
  • Interferenze con pubblici servizi;
  • Gallerie artificiali e naturali nonche manufatti di interconnessione;
  • Rilevati e trincee;
  • Opere e sistemazioni idrauliche connesse alla progettazione di infrastrutture ferroviarie e stradali e di opere civili;
  • Elaborati geotecnici;
  • Tracciati ferroviari;
  • Fabbricati di stazione, civili ed industriali;
  • Computi metrici estimativi;
  • Stime e perizie;
  • WBS;
  • Capitolati speciali e specifiche tecniche prestazionali;
  • Attività istruttoria riguardate il supporto specialistico finalizzato alla verifica e controllo degli elabori tecnici relativi ai livelli di progettazione definitiva ed esecutiva delle opere civili e delle infrastrutture ferroviarie e stradali, compresi i tracciati. La verifica tecnica riguarda gli elaborati in prima emissione e/ o revisioni successive. L’attività di supporto alla revisione degli elaborati tecnici  è effettuata redigendo i necessari rapporti di verifica di progettazione.

Per admin

Translate »